Lean Thinking: un’azienda che cresce è un’azienda che sa trasformarsi.

Lean Thinking in azienda: l’esperienza di CMG.

Il mercato è sempre più competitivo e complesso, i modelli organizzativi tradizionali sembrano non essere più sufficienti a dare risposte e le aziende sono alla ricerca di nuovi approcci per migliorare l’efficienza e la competitività.

Vivere e gestire le organizzazioni in maniera differente diventa sempre più un imperativo e  l’approccio del Lean Thinking sembra essere la strada da percorrere.

Ma che cos’è il Lean Thinking? Proveremo a dare qualche informazione in più.

Il Lean Thinking, letteralmente “pensare snello”, è un approccio che guida una trasformazione totale dell’azienda e che prevede il pieno coinvolgimento di tutte le funzioni aziendali al fine di snellire e ottimizzare il flusso dei processi aziendali.

Attraverso l’approccio Lean si identificano gli sprechi per poi eliminarli al fine di produrre di più con un minor consumo di risorse.

Le aziende che iniziano un percorso di Lean Thinking imparano a ragionare in maniera diversa e innovativa, apprendendo informazioni su se stessi alla scopo di migliorare la cultura aziendale interna e la mentalità oltre a dotarsi di strumenti, metodologie e regole generali capaci di:

  • ricercare un miglioramento costante a tutti i livelli dell’azienda
  • identificare il valore che il cliente riconosce all’azienda all’interno del ciclo produttivo o di servizio, al fine di migliorare le attività che lo generano
  • mappare i flussi di lavoro al fine di individuare tutte le attività che non creano valore per il cliente e che quindi vengono definiti sprechi al fine di efficientare e riallocare risorse aziendali
  • ricercare criticità nel modello di business, in particolare in termini di cattivo utilizzo delle risorse e individuazione di opportunità di miglioramento
  • standardizzare i processi attraverso il continuo apprendimento e la continua ricerca della perfezione

Questo naturalmente è un percorso importante, difficile, profondo e radicale che muta completamente le dinamiche aziendali, interne ed esterne.

Spesso si crede che questo approccio sia utile e applicabile solo alle grandi aziende invece non è così, infatti sono tante le piccole e medie imprese che si stanno avvicinando al Lean Thinking.

A tal proposito abbiamo sentito Gianluca Dragone, amministratore della CMG Srl, società di servizi che si occupa di sicurezza sul lavoro, che ha deciso di iniziare un percorso di Lean Thinking guidata da Lenovys, società di consulenza e formazione aziendale, accreditata dal Financial Times tra le 1000 aziende europee con il più alto tasso di crescita e di innovazione organica. Un percorso intrapreso per massimizzare il valore e i risultati aziendali congiuntamente all’aumento di benessere personale e organizzativo.

In particolare Lenovys sta accompagnando la CMG Srl per:

definire un progetto di riduzione degli sprechi e dei costi lungo l’intera catena del valore, nelle diverse aree dell’azienda, per ottenere in breve tempo un aumento tangibile delle prestazioni e dei risultati;

– costruire un sistema di innovazione ad alto impatto integrando persone-prodotti-processi per dare all’azienda un vantaggio competitivo sostenibile e duraturo nel tempo;

– aumentare l’energia in azienda, in modo da coniugare il miglioramento delle prestazioni professionali con lo sviluppo del potenziale umano e con l’incremento del benessere individuale ed organizzativo;

  • sviluppare il potenziale e le competenze delle persone;
  • realizzare un intervento di analisi organizzativa per garantire all’azienda il mantenimento dei risultati acquisiti nel tempo.

Abbiamo iniziato un percorso estremamente interessante con Lenovys che spero ci possa portare ad accelerare la nostra crescita. – ci ha raccontato Gianluca Dragone  Lean Thinking in azienda: l’esperienza di CMG è stata estremamente positiva. Al momento abbiamo svolto un percorso formativo in azienda della durata di sette giorni che ha visto la partecipazione di tutti i nostri collaboratori e questo ci ha permesso di comprendere le potenzialità del Lean Thinking anche per una società di servizi come la nostra. Ora siamo pronti a iniziare un secondo step, un vero processo di trasformazione che ci conduca a un miglioramento reale e concreto.